La sentiamo come una nostra creatura, ormai diventata grande e riconosciuta a livello internazionale, questa manifestazione è nata da un sogno utopistico poi trasformatosi in realtà da parte del suo presidente Maurizio Vegini e da Lorenzo Crescini, il team di lavoro si è poi allargato e i suoi rappresentanti ormai non mancano in tutto il mondo anche se il cuore è rimasto qui a Bergamo.

Eventi